Conosci la nona onda e la verità del calendario Maya?

CONOSCI LA NONA ONDA E LA VERITA’ DEL CALENDARIO MAYA?

I Maya Galattici, attraverso il calendario TUN, hanno perfettamente descritto l’evoluzione della coscienza umana e planetaria.

La nona onda rappresenta la coscienza d’unità. Cosa porta quest’onda? quali informazioni e quale tipo di cambiamento viaggia all’interno di quest’onda della coscienza che sta attraversando l’umanità, il pianeta ed il sistema solare?

Marco Fardin, esperto e studioso del calendario Maya della coscienza, sarà ospite insieme a Marina Tonini e Sennar Karu a Milano, Domenica 31 Maggio 2015 alle ore 14:00 presso I sentieri del vento, via santa marta 19 a MILANO.

Sarà tenuta un’importante conferenza sull’evoluzione della coscienza umana secondo gli studi di Marco Fardin, con un riscontro attraverso le esperienze di contatto con i mondi evoluti extraterrestri e le realtà spirituali mediante Marina Tonini e Sennar Karu e con rilevanti messaggi dai mondi spirituali.

Durante la giornata gli argomenti trattati saranno molti e toccheranno in modo sensibile tutte le anime in viaggio che sono pronte e consapevoli dell’incredibile svolta evoluzionistica che sta coinvolgendo il pianeta Terra e l’umanità e che sempre più a partire da ora manifesterà i suoi effetti.

Scopriamo insieme e gettiamo nuova luce sulle straordinarie informazioni che gli antichi Maya, gli Hopi e altre popolazioni del passato conoscevano circa l’imminente età dell’oro e facciamo un salto nelle dimensioni sottili per allinearci alla grande forza che sta trasformando la coscienza umana.

Posti limitati, richiesta prenotazione. Contributo spese 15€

NONAONDA

Gli extraterrestri sono già sulla Terra? Conferenza con Gaspare De Lama

Straordinario appuntamento con Gaspare De Lama, contattista del caso Amicizia, uno dei più straordinari casi di contatto extraterrestre della storia.

“Un gruppo di extraterrestri insediati in una base sotterranea in Italia si è manifestato ad alcuni giovani di Pescara” — da un articolo su Panorama

Gaspare De Lama oggi novantenne, insieme a Marina Tonini, contattista
di Sirio, e Sennar Karu, racconterà la sua straordinaria esperienza con gli extraterrestri soprannominati W56 avvenuta negli anni ’50. I contatti, i fenomeni straordinari, le capacità eccezionali e la tecnologia di questi fratelli delle stelle che per diversi anni hanno abitato una base sotterranea in Abruzzo.

Durante la conferenza inoltre gli altri relatori parleranno delle loro esperienze di contatto, di Cover Up, disclosure, presenza extraterrestre, multidimensionalità, vita su altri mondi e dimensioni, cambiamenti vibrazionali, bambini e adulti del nuovo tempo, anime stellari e nuova coscienza.

Un appuntamento da non perdere a Milano, Domenica 24 Maggio. La conferenza inizierà alle ore 14:00 in via santa marta 19, presso I Sentieri Del Vento ( zona missori )

I posti sono limitati perciò è richiesta la prenotazione che può avvenire via telefono al numero 340/9957585 ( anche whatsapp ma NO SMS ) oppure via e-mail all’indirizzo eventi@coscienzanuova.net

24MAGGIONUOVA

CUSTODI DELLA NUOVA TERRA – ACCEDERE AL FLUSSO DELLA GRAZIA: seminario a Milano

DOMENICA A MILANO DALLE 11:00 seminario integrato in due parti a donazione consapevole. CUSTODI DELLA NUOVA TERRA – tecniche sciamaniche per guaritori del nuovo tempo – ACCEDERE AL FLUSSO DELLA GRAZIA – elevare la Terra e la coscienza umana alla Quinta Dimensione, con Anna ૐ Spiga e Sennar Karu – via santa marta 19 presso I Sentieri del vento <3

Posti limitati prenotazione richiesta – eventi@coscienzanuova.net

3maggio_conf_small

Incontro con Jo Alberti – contattatista dei fratelli di Sirio

Ecco la video intervista che ho fatto a Jo Alberti, contattista dei fratelli di Sirio <3

Informazioni sul Karma individuale, la realizzazione del sé e l’ascensione planetaria

Ogni azione sia fisica sia mentale, se essa non è incondizionata e offerta al Sè, a Dio o al massimo bene, innesca delle forze che depositano dei semi buoni o meno buoni nel subconscio e nella membrana spirituale della mente, il corpo mentale. Questa membrana non cessa con l’incarnazione ma è trasmessa tramite il corpo astrale. Quindi i semi delle nostre azioni si tramandano di esistenza in esistenza in attesa di incontrare le condizioni favorevoli al loro germogliare e al favorire il verificarsi degli eventi ad essi connessi. Esistono quindi tre tipi di karma: i semi accumulati nelle vite precedenti e che non sono ancora germogliati, i semi accumulati nelle vite precedenti e che sono germogliati dando origine alle esperienze di questa vita, e i semi che stiamo piantando ora e che germoglieranno nelle esistenze future. Quando si esauriscono i semi germogliati che hanno originato questa esistenza e questo corpo fisico ecco che sopraggiunge quella che noi chiamiamo morte. Allora l’anima con tutto il suo complesso mentale e i suoi semi ( samskara ) vengono ritirati dal corpo per altre esperienze nei mondi dell’oltre e/o una successiva incarnazione, anche in altri pianeti. Ecco perché alcune persone nascono con certe doti, talenti, con il corpo fatto in un modo piuttosto che in un’altro, con talune tendenze mentali piuttosto che altre, con una buona sorte o una sorte meno buona, con salute radiosa o cagionevole. Soltanto le azioni prive di senso e coscienza dell’ego, totalmente pure e incondizionate, non generano semi. A queste azioni prive di semi appartengono tutte quelle compiute nella consapevolezza che ad agire non è la piccola onda dell’ego ma sempre e solo il grande mare del Sé infinito, uno senza secondo. In questo modo ogni azione diviene un’offerta al divino. Esistono due vie per bruciare i semi del karma, una lunga e nebulosa, ed una più rapida. La prima via è quella in salita dell’esperienza: attraverso il vivere le esperienze karmiche che si manifestano quando i loro semi germogliano, esse vengono bruciate. Questa via è lunga, incerta, spesso intrisa di sofferenza e spesso porta con sé l’acquisizione di ulteriori semi karmici. La seconda via, in discesa e più facile, e certamente da preferirsi per ogni ricercatore spirituale, è quella della meditazione e dell’auto-discernimento, della realizzazione del Sé che attraverso il fuoco della saggezza e della conoscenza della vera natura interiore “tosta” i semi, bruciandoli e trasformandoli in ascensori d’oro verso la meta suprema.

Per smettere di seminare semi karmici occorre vivere incondizionatamente, cioè attestandosi nel sé infinito attraverso la realizzazione interiore. Soltanto quando il lago della mente è completamente calmo e purificato dalle correnti dei semi e riflette la purezza nell’uno senza secondo allora le azioni sono cristalline, prive di semi e completamente libere.

Oggi questo processo di trasmutazione è più semplice per coloro che si adoperano nel rendere la propria vita un razzo spirituale! In questo periodo di raccolto e ascensione planetaria molti riusciranno a realizzarsi parzialmente ma abbastanza de smettere di incarnarsi in terza dimensione, una volta lasciate le spoglie di questo corpo, per andare in pianeti superiori di quinta. Infatti non è detto che “l’ascensione” avvenga con il corpo mentre si è in vita, questo è raro. La maggior parte di coloro che interiormente ascenderanno durante questa vita vedranno i frutti del loro buon lavoro successivamente. Qualcuno invece riuscirà perfino a realizzare il massimo grado di realizzazione spirituale, dissolvendo l’individualità nell’eterno brahman, l’uno senza secondo. Mentre la maggiorparte delle anime oggi incarnate ripeterà il ciclo karmico di terza densità a cui sono ancora molto legate.

E mentre le anime lavorano con dedizione al miglioramento di se stesse su questo pianeta, ad ogni ciclo generazionale e ad ogni onda di nascite arrivano sulla Terra anime sempre più evolute che aiutano la Terra nel suo viaggio verso la quinta dimensione <3

Articolo di Sennar Karu

Gli Arturiani – le porte del cielo

Un piccolo messaggio ricevuto oggi dai fratelli di Arturo

“I fratelli di Arturo ci dicono che le porte del cielo sono tante, ma quella più vicina a noi sta nel nostro cuore. In ogni momento se lo vogliamo possiamo sentire la guida e la risposta del divino alle piccole e grandi sfide della vita, una sferzata di energia, incoraggiamento ed amore sempre disponibile se prendiamo il tempo di fissarci la, in quello spazio di quiete dove la nostra anima continuamente dialoga con l’infinito”

Seminari Aprile 2015 a Milano

ONDA E IL MARE small 26APRILELIBERAZIONEKARMICA small

ALLEANZA DI LUCE – conferenza con Marina Tonini, Sennar Karu, Jo Alberti e Tullia Turazzi

ALLEANZA DI LUCE – il contatto con i fratelli delle stelle e la transizione verso il tempo della grazia – conferenza con i contattisti Marina Tonini, Sennar Karu, Jo Alberti e Tullia Turazzi. MILANO – DOMENICA 22/03/2015 dalle 14:00 presso I Sentieri del Vento, via santa marta 19. Prenotazione richiesta, posti limitati. Contributo spese 20€. Per prenotare utilizzare i recapiti nella locandina <3

22MARZO-SMALL

DIO SPLENDIDO, DIO RADIOSO cantata da Sennar Karu ( di Guru Nanak e cara a Paramhansa Yogananda )

IN QUESTO VIDEO VI CANTO e vi offro IL CANTO COSMICO DIO SPLENDIDO, DIO RADIOSO ( oh god beautiful ) di guru nanak, brano amato da Paramhansa Yogananda. Amore per Dio che si manifesta in tutti <3

QUINTA DIMENSIONE – l’ascesa della coscienza umana alla dimensione dei maestri – conferenza 01/03/2015

Prossima conferenza – Milano, Domenica 1/03/2015 ore 15:00 presso I Sentieri del Vento​, via santa marta 19. Posti limitati, richiesta prenotazione. Contributo spese 8€.

10988535_436349499854491_8535329715858209002_n

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.708 follower